• Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Testimonianze dei partecipanti
Testimonianze dei partecipanti

Subject: il tempo di dare e quello di avere

From: Antonello Calcutta

Sent: Wednesday, June 24, 2009 2:11 PM

Gentile Prof. Saso,

come sta? Spero che i suoi progetti vadano bene e che il progetto Leonardo sia funzionante come nel 2004.

Sono Antonello Calcutta, non so se lei mi ricorda, sono stato uno studente Leonardo del primissimo gruppo. Adesso sono in Danimarca e sto facendo il dottorato in BioNMR; sono fiero di dirle che sono con uno de gruppi più forti almeno in Europa – se non nel mondo - del settore (anche se mi sento assolutamente l'ultima ruota del carro). Il 7 luglio dovrò discutere la prima parte del mio dottorato e quindi ho dovuto scrivere un report sul mio lavoro fino ad oggi. Il capo dell'organizzazione ha letto il mio report e mi ha chiesto dove poter trovare altri studenti italiani di buon livello. Io vorrei dare al direttore dell'iNANO anche il suo contatto. È un'organizzazione stupenda e all'avanguardia, che si occupa principalmente di nanotecnologie.

Cordiali saluti dalla Danimarca

P.S. io lavoro per l'inSPIN che è una frazione dell'iNANO:

se sono stato scelto tra i tanti in competizione è anche merito dell'esperienza Leonardo.

 

 

"In assoluto l'esperienza personale e professionale più importante che potesse capitarmi"

From: Velia Pellegrino

Sent: Wednesday, February 25, 2009 10:35 AM

Egr. Prof. Saso, approfitto con la presente per ringraziarla di cuore: è stata in assoluto l'esperienza personale e professionale più importante che potesse capitarmi da neolaureata.... Ho avuto la possibilità di lavorare in un ambiente dinamico, con persone di un'estrema correttezza e cordialità, che hanno saputo comprendermi e torno da Barcelona indubbiamente più "ricca".

Al momento sto inviando curricula alle aziende, anche se il mio obiettivo sarebbe quello di fare un'altra esperienza del genere all'estero, magari un master, quindi sono alla ricerca di borse di studio di 6 mesi o 1 anno. Sono sicura che se avesse qualche consiglio da darmi o se dovesse arrivarLe all'orecchio qualcosa non esiterà a scrivermi, come d'altra parte ha sempre fatto finora.

Ringrazio nuovamente lei e Laura Brossico per la puntualità, il "sostegno a distanza" e per aver promosso un progetto tanto importante per il futuro di noi giovani laureati.

 

... e grazie soprattutto al Progetto Leonardo!

viviana_carlaFrom: Viviana Valerio
Sent: Monday, February 23, 2009 10:45 AM

Qui va tutto bene. Questa è la mia ultima settimana e mi dispiace parecchio! Sono contenta di sapere che il mio tutor ha dato una buona valutazione su di me. In questi 6 mesi ho imparato tanto a livello chimico e il tutto grazie a lui. É sempre stato disponibile a spiegarmi le reazioni e ha sempre trovato il tempo (e la pazienza!) per rispondere alle mie infinite domande.
Per quanto riguarda il resto, il 1 Aprile inizio il Ph.D. in Organic Chemistry al Max-Planck Institute di Mülheim.
Nel complesso direi proprio le cose vanno molto bene...e grazie soprattutto al Progetto Leonardo!

 

"Il tirocinio si conclude, inizia un nuovo lavoro"

From: "Francesco Cambuli"
Sent: Monday, March 31, 2008 10:15 AM
Con il mese di Marzo si è concluso il mio tirocinio al Babraham Institute, presso il Laboratory of Developmental Genetics and Imprinting. E’ stata un’esperienza molto bella dal punto di vista formativo ed umano e ringrazio lei ed il team Unipharma-graduates per averla resa possibile.

Leggi tutto...
 

From: "Andrea Occhipinti"

Leonardini 2007 e 2008 con Richard Imminck al Plant Research International, NL

Sent: Monday, February 23, 2009 5:37 PM

Gentile Prof Saso, grazie.

Sono molto contento che Richard sia rimasto soddisfatto del mio lavoro durante il tirocinio, è  un ricercatore straordinario, ma soprattutto una persona fantastica. Voglio cogliere infatti l'occasione per ringraziarla infinitamente dell'opportunità che mi ha concesso.

E' stata un'esperienza scientifica grandiosa.

Indipendentemente delle numerose tecniche che ho potuto apprendere, è stato splendido lavorare in un gruppo di ricerca così affiatato e di così alto livello scientifico. Questo ha maturato notevolmente il mio approccio alla ricerca ed è stato un ottimo propedeutico per il dottorato che sto per iniziare a Torino.

E inoltre le fantastiche amicizie che ho stretto a Wageningen e tutti i ricordi ad essi legati rimarranno per sempre con me.

 


Pagina 2 di 4

Numero visitatori dal 27/11/2006

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday434
mod_vvisit_counterYesterday480
mod_vvisit_counterThis week1353
mod_vvisit_counterLast week3044
mod_vvisit_counterThis month7163
mod_vvisit_counterLast month13567
mod_vvisit_counterAll days2607059

Chi è online

 38 visitatori online